Eclissi anulare sull'Oceano Indiano




Photo credit: Bryan Minear

NOTTE DI LUNA
La luna ci sarà.
Ce n'è già un po'.
Eccola qui che piena pende in aria.
Probabilmente è Dio
che con stupendo
gran mestolo argentato ci rimescola
delle stelle la zuppa sua di pesce.
(Vladimir Majakovskij)

Da sempre magnifico alleato del genere umano la luna ha insegnato agli uomini il concetto di tempo, come sfruttare i cicli stagionali per l’agricoltura, e le maree per la pesca e la navigazione. Il movimento degli astri ed i loro stupefacenti fenomeni hanno affascinato gli uomini fin dagli albori dell’umanità. Le popolazioni antiche hanno inventato dei ed eroi che giustificassero i movimenti degli astri e strumentalizzassero il terrore provato dagli uomini per alcuni fenomeni celesti come le eclissi!


Cos’e che oscura la luce del sole?

Cos’è quell’anello di fuoco?

È forse un enorme drago che morde il sole?

È l’ira degli dei che si manifesta togliendoci la luce?


Un'eclissi solare è un evento celeste in cui la luna passa velocemente davanti al sole oscurandone parzialmente o totalmente il disco luminoso. Un'eclissi solare totale si verifica quando il disco della luna passa di fronte al sole coprendone completamente la luce, trasformando il giorno in notte, mentre la sua ombra larga 200 chilometri si muove sulla superficie della Terra. Un'eclissi anulare si verifica quando la luna raggiunge l'apogeo, ovvero la sua massima distanza dalla Terra, e le sue dimensioni nel cielo appaiono inferiori a quelle del sole, pertanto passando davanti al sole non ne copre completamente il disco luminoso, ma lo trasforma in un ardente "anello di fuoco".


Nel 2019, gli skywatcher in alcune località della Terra hanno avuto due opportunità di vedere un'eclissi solare:

Il 5-6 gennaio 2019, un'eclissi parziale è stata visibile dal nord-est asiatico e dal nord Pacifico ed il 2 luglio un'eclissi totale è stata visibile quasi esclusivamente in Sud America.

La terza ed ultima eclissi solare dell'anno sarà un'eclissi anulare, ovvero un "anello di fuoco". Il 26 dicembre sarà visibile in alcune parti dell’Oman, Arabia Saudita, Qatar, India, Sumatra, Borneo, Guam e Filippine. In altre parti dell'Asia, Australia e Africa sarà visibile un'eclissi parziale.


Noi andremo sulla costa orientale dell’Isola di Masirah ad osservare questo raro fenomeno astronomico che non si verifica da 118 anni e che si ripeterà solamente tra 83 anni!


Mentre il sole sorge sull’Oceano Indiano, eccola che arriva, la luna si allontana dalla terra lungo la sua orbita ad una velocita di oltre 1000 chilometri al secondo per arrivare al suo apogeo ed interporsi tra la terra ed il sole.

Alle 7:38 del mattino il disco della luna si sovrapporrà perfettamente al sole lasciandone visibile solamente il perimetro che apparirà come un magnifico anello di fuoco.


Come guardare un’eclissi anulare in sicurezza:

guardare direttamente il sole, anche durante un'eclissi anulare, può portare alla cecità e ad altre forme di danni permanenti agli occhi se non si indossa una protezione adeguata.

Per osservare con sicurezza il sole o guardare un'eclissi, sono necessari speciali occhiali protettivi o occhiali per eclissi. Occhiali da sole di base, anche quelli con protezione UV, non saranno sufficienti a proteggere i vostri occhi.


Venite con noi ad ammirare l’eclissi, vi forniremo l’attrezzatura adeguata.

25 views

PLAN YOUR HOLIDAYS WITH US

  • Facebook - Black Circle
  • Tumblr - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

+968 9731 1458

+968 7932 5465 / 2258 0008

+39 3296 166 884

FOLLOW US

DIRECT CONTACT

OMAN GSM

OMAN OFFICE

ITALY GSM

E MAIL

FIND US

ADDRESS

P.O. Box 99

Postal Code 200

Salalah

Sultanate of Oman

® Copyright by Dhofar International Tourism LLC • Terms & conditionsPrivacy Policy